Sì al bypass per aggirare la frana a Castronovo, la Tuma persa è salva

Vertice alla Regione per ripristinare i collegamenti tra la cittadina e il resto dell'Isola. L'interruzione lungo la strada di accesso al paese aveva messo a rischio l'attività dell'unico caseificio che produce l'antico formaggio

Un bypass come soluzione temporanea e poi un viadotto vero e proprio. Sono le due opere che salveranno il comune di Castronovo di Sicilia dall'isolamento. La cittadina è infatti tagliata fuori dai collegamenti dall'inizio di novembre a causa di una frana. E la Regione ha convocato un vertice per fare il punto della situazione e trovare una soluzione all'emergenza.

Il cedimento della strada ha avuto pesanti ripercussioni anche a livello economico. Il piccolo caseificio piccolo caseificio di Salvatore Passalacqua, unico produttore della Tuma persa (antico formaggio siciliano ndr), è rimato isolato e senza rifornimenti. Chef e ristoratori si sono mobilitati con la campagna social #savetumapersa. E il presidente della Regione Nello Musumeci ha raccolto l'appello - non senza una nota polemica nei confronti della Città metropolitana - convocando un vertice ad hoc coordinato dal capo della Protezione civile regionale Calogero Foti.

"E' stato deciso  - spiega il sindaco Vito Sinatra - di operare su due versanti: costruire immediatamente una pista di servizio per consentire la ripresa del collegamento e avviare al contempo i lavori risolutivi sulla strada provinciale, intervenendo in maniera definitiva sul fenomeno franoso".

Il tempo stimato per la realizzazione del bypass è di circa venti giorni. "Verrà affidato l'incarico - spiega Musumeci - per un'indagine geologica e geognostica per verificare profondità e tipo di frana. Il costo complessivo presunto dovrebbe essere di circa un milione di euro e le risorse saranno messe a disposizione dall'ufficio del commissario di governo contro il dissesto idrogeologico - Regione Siciliana che coordino".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Grati - commenta Salvatore Passalacqua - alla sensibilità delle istituzioni, e a quella degli organi di stampa, che hanno permesso di portare all'attenzione la grave problematica".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

  • Suicidio all'Uditore, cinquantenne si getta dalla finestra e muore

Torna su
PalermoToday è in caricamento