rotate-mobile
Cronaca Castronovo di Sicilia

A Castronovo case e negozi a rischio crolli, sì ai lavori di messa in sicurezza

Via libera della Regione agli interventi in via Pindemonte. Saranno definitivamente rimosse tutte le criticità del costone roccioso sovrastante

A Castronovo di Sicilia, nel Palermitano, possono partire i lavori per mettere al riparo la via Piedimonte dai crolli che nel marzo di cinque anni fa provocarono danni ad alcune abitazioni. La strada, sulla quale sorgono diverse attività commerciali e alcuni uffici pubblici, delimita a nord-est il centro cittadino. Grazie all'intervento dell'Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, sarà adesso possibile restituire a chi vi abita o lavora quella serenità a lungo invocata.

Le opere di somma urgenza eseguite allora, furono sufficienti a limitare i rischi mentre adesso - con l'intervento della Mi.Co. di Mussomeli, l'impresa alla quale è stato ufficialmente affidato l'incarico - saranno definitivamente rimosse tutte le criticità del costone roccioso sovrastante.

Il consolidamento predisposto dalla Struttura commissariale diretta da Maurizio Croce sarà realizzato in due fasi. La prima prevede il disgaggio dei blocchi instabili lungo l'intera parete, poi si passerà alla collocazione di reti tridimensionali e funi ad alta resistenza e al posizionamento di tre barriere paramassi. L'impresa aggiudicataria avrà a disposizione un budget di 670 mila euro: a tanto ammonta il valore dell'offerta che le ha consentito di imporsi sulle altre partecipanti alla gara d'appalto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Castronovo case e negozi a rischio crolli, sì ai lavori di messa in sicurezza

PalermoToday è in caricamento