Cronaca

"La mafia uccide solo d'estate" diventa una serie tv: a Palermo i casting per giovani attori

I produttori cercano bambini e ragazzi siciliani tra gli 8 e i 20 anni per riportare sul piccolo schermo le vicende raccontate da Pif nella sua fortunata pellicola del 2013. La fiction, sarà trasmessa in prima serata su una rete nazionale, per la regia di Luca Ribuoli

Il fortunato film "La mafia uccide solo d'estate" di Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, diventa una serie tv e si aprono i casting. Le selezioni si terranno a Palermo e i produttori cercano bambini e ragazzi siciliani tra gli 8 e i 20 anni.

Per partecipare ai provini occorre inviare due foto, un primo piano e una figura intera, i propri dati personali (nome, cognome, anno e città di nascita) e i numeri telefonici dei genitori del candidato all'indirizzo mail: castingpif2015@gmail.com. Non è richiesta esperienza pregressa.

La fiction, sarà trasmessa in prima serata su una rete nazionale, per la regia di Luca Ribuoli. Nel corso delle puntate verrà ricostruita, in toni spesso paradossali e ironici, una sanguinosa stagione dell'attività criminale di Cosa nostra a Palermo tra gli anni Ottanta e i Novanta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La mafia uccide solo d'estate" diventa una serie tv: a Palermo i casting per giovani attori

PalermoToday è in caricamento