Cronaca Piazza Matrice

Tentato omicidio a Casteldaccia, gambizzato titolare di un bar

Antonino Tomasello, 52 anni, è stato colpito alla gamba di sinistra da un colpo d'arma da fuoco sparato da sconosciuti in piazza Matrice. Sottoposto a intervento chirurgico, non è in pericolo di vita. Indagano i carabinieri

Carabinieri sul luogo dell'agguato

Violento attentato questa mattina all’alba a Casteldaccia. Il titolare di un bar di è stato gambizzato in un agguato. L'uomo, Antonino Tomasello, 52 anni, era appena giunto davanti al suo locale, il "Castello" di piazza Matrice, poco prima delle sei e quando è sceso dalla sua auto è stato colpito alla gamba di sinistra da un colpo d'arma da fuoco sparato da sconosciuti.

Soccorso e trasportato dal 118 all'ospedale Buccheri la Ferla di Palermo, Tomasello è stato sottoposto a intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita. Sul posto della sparatoria sono intervenuti i carabinieri e gli esperti della Sezione Investigazioni Scientifiche per i rilievi. Sull’episodio indagano i militari che non escludono alcuna pista.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio a Casteldaccia, gambizzato titolare di un bar

PalermoToday è in caricamento