Cronaca via Padre Pio

Casteldaccia, volo di quattro metri Carpentiere muore sul lavoro

La vittima si chiamava Rosolino Antonino Tomasello e aveva 60 anni. Stava eseguendo dei piccoli interventi edili su un balcone a primo piano. Disposta l’autopsia

Incidente sul lavoro

Un carpentiere è morto sul lavoro oggi a Casteldaccia dopo essere precipitato nel vuoto per quattro metri. La vittima si chiamava Rosolino Antonino Tomasello e aveva 60 anni. Secondo una prima ricostruzione dei fatti fornita dai carabinieri che indagano sulla vicenda, l'uomo stava eseguendo dei piccoli lavori edili sul balcone al primo piano di un edificio in via Padre Pio, quando, per cause ancora da accertare, è caduto da un’altezza di quattro metri, finendo sul marciapiede.


Per Tomasello non c’è stato nulla da fare ed è morto subito dopo per le lesioni riportate. Sul posto, oltre i carabinieri sono accorsi gli operatori del 118, del servizio Asp 6 e il medico legale. L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia, che sarà eseguita presso l'istituto di medicina legale di Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casteldaccia, volo di quattro metri Carpentiere muore sul lavoro

PalermoToday è in caricamento