Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Oreto-Stazione / Via Sebastiano la Franca

Forzano il cassonetto degli abiti usati con una sega: arrestati

E' successo in via Sebastiano La Franca. La polizia ha arrestato due cittadini stranieri di 23 e 49 anni. Sono stati sorpresi dagli agenti e hanno reagito con calci e pugni dopo avere abbozzato una breve fuga

Via La Franca

La polizia ha arrestato due cittadini stranieri, T.M. di 23 anni e A.Be. di 49, poiché ritenuti responsabili dei reati di tentato furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale. E' successo tutto intorno alle 1,30: gli agenti sono intervenuti in via Sebastiano La Franca dopo una segnalazione e hanno trovato due persone intente ad armeggiare su un contenitore per la raccolta di abiti usati, con una sega in metallo.

Alla vista della pattuglia i due hanno lasciato cadere la sega e si sono dati alla fuga. Il tentativo è però risultato vano perché il più giovane è stato bloccato, con non poche difficoltà, visto che scalciando e spintonando ha cercato di liberarsi dagli agenti. Al contempo un’altra pattuglia ha raggiunto e bloccato il secondo fuggitivo in via Maurizio Ascoli: qua il malvivente ha colpito gli agenti con calci e pugni.

Tornati sul luogo dell’intervento i poliziotti hanno effettuato un controllo al contenitore di abiti usati, accertando che i due avevano forzato il sistema che assicura la chiusura del raccoglitore. La sega in metallo, dalla lunghezza di circa 30 centimetri, è stata recuperata e posta sotto sequestro. Alla luce di quanto emerso i malviventi sono stati tratti in arresto e sottoposti ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forzano il cassonetto degli abiti usati con una sega: arrestati

PalermoToday è in caricamento