Anche il Cassaro basso chiuso alle auto: l'isola pedonale è un salotto a cielo aperto

Traffico vietato - in via sperimentale - nel tratto di corso Vittorio Emanuele, dai Quattro Canti a Porta Felice. Orlando: "Così riscopriamo il centro e un modo nuovo di vivere la città"

Cassaro basso chiuso alle auto, c'è anche Orlando

Tutti a piedi appassionatamente. Dal mare alla Cattedrale senza l’ombra di un veicolo a motore. Chiuso alle auto - in via sperimentale - il Cassaro basso. Corso Vittorio Emanuele, nel tratto compreso tra i Quattro Canti e Porta Felice, questa mattina è stato invaso dai pedoni, come se fosse un "remake" del Festino. La richiesta di pedonalizzare anche questo tratto è nata da un’idea dei negozianti della zona, sulla scia degli effetti registrati in via Maqueda e sul Cassaro alto.

In corso Vittorio Emanuele anche il sindaco Leoluca Orlando con Massimo Castiglia, presidente della prima Circoscrizione, e Danilo Sciarrino, dell'associazione Cassaro D'Amare. "Dopo il grande successo in termini di vivibilità  e rinascita economica vissuto dal Cassaro alto - ha detto Orlando - abbiamo fatto nostra la proposta di residenti e commercianti, avviando una sperimentazione anche lungo la parte bassa di questa importante arteria del centro. Prosegue un percorso fondamentale per ampliare le aree pedonali, non solo come strumento di lotta all'inquinamento, ma soprattutto come mezzo per riscoprire il centro, la socialità e un modo nuovo di vivere la città".

Il progetto è legato all'edizione 2017 della manifestazione "Le vie dei tesori". Sarà soltanto il fine settimana a vedere il divieto di transito delle automobili, fino al 29 ottobre. Il blocco è attivo dal sabato mattina fino alla domenica sera ma, il sogno di alcuni commercianti, è una pedonalizzazione continua, proprio come quella del Cassaro alto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

Torna su
PalermoToday è in caricamento