Cronaca Cinisi

Casolare dove fu ucciso Impastato diventerà un museo della memoria

L'assessore all'Economia, Gaetano Armao, nel trentaquattresimo anniversario dell'omicidio, ne ha annunciato l'acquisizione da parte della Regione

La Regione siciliana acquisirà il casolare dove fu assassinato il militante antimafia Peppino Impastato. Palazzo d’Orleans vuole "trasformare questo luogo simbolo dell'efferata violenza mafiosa in un museo della memoria e della testimonianza della resistenza che ad essa ha condotto Impastato, intendendone così ricordare e commemorare l'impegno civile e giornalistico". 

Lo ha reso noto l'assessore all'Economia, Gaetano Armao, che nel trentaquattresimo anniversario dell'omicidio di Peppino Impastato a Cinisi, nei pressi di Palermo, ha già avviato le procedure per l'espropriazione dell'immobile per pubblica utilità.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casolare dove fu ucciso Impastato diventerà un museo della memoria

PalermoToday è in caricamento