Casa vacanza "fai da te" a Mondello: scatta sequestro, denunciato titolare

La struttura non aveva le necessarie licenze ed era completamente “sconosciuta” agli archivi della Questura. Effettuati numerosi posti di blocco in strada: identificate 63 persone

Posto di blocco della polizia a Mondello

Era adibita a casa vacanze “fai da te” ma non aveva le necessarie licenze ed era completamente “sconosciuta” agli archivi della Questura. Operazione dei poliziotti del commissariato di Mondello insieme al personale della polizia municipale nei confronti di un locale della zona di via Galatea. "La casa era adibita a struttura ricettiva ed era censito anche su alcuni siti specializzati - dicono dalla polizia -. Dopo i controlli degli agenti è risultato che questa struttura fosse 'abusiva'".

Il proprietario dell’immobile e gli effettivi gestori dell’attività sono stati pertanto denunciati per avere omesso di comunicare alla polizia i nomi degli alloggiati e l’intera struttura è stata posta sotto sequestro. Il titolare è stato inoltre segnalato per l’assenza di segnalazione certificata di inizio attività al Comune di Palermo 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto nelle scorse ore nella zona di Mondello sono stati effettuati numerosi posti di blocco che hanno portato ad identificare 63 persone e controllare 16 veicoli. Sono state riscontrate sette infrazioni al codice della strada con multe per oltre 7 mila euro. Effettuati anche due sequestri e un fermo amministrativo di veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: "Un esercito di medici per contrastare il Covid"

  • Omicidio a Camporeale, colpi di pistola in piazza: morto un ragazzo di 26 anni

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Maestra positiva al Covid e classe d'asilo in quarantena, i genitori: "Comunicazione arrivata tardi"

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Gli insulti, la sparatoria in piazza e la chiamata al 112: "Questa è l'arma con cui l'ho ucciso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento