Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Doppi sensi e corpo in mostra su un cartellone, "Pubblicità sessista da rimuovere"

A sollevare la polemica sono i consiglieri di Sinistra Comune, che criticano il modo scelto per sponsorizzare un lubrificante per motori: "L’ufficio affissioni del Comune deve intervenire e vigilare"

ll cartellone "incriminato"

L'immagine di una donna oggettivamente bella e, altrettanto oggettivamente, poco vestita campeggia su un cartellone pubblicitario per reclamizzare un lubrificante per motori. Il fatto non è passato inosservato. Al contrario, ha suscitato la reazione piccata dei consiglieri comunali di Sinistra Comune, che lo definiscono "sessista" e chiedono la rimozione.

"Negli ultimi due anni - dicono Giusto Catania, Barbara Evola, Katia Orlando e Marcello Susinno  - molti cartelloni pubblicitari offensivi della dignità femminile sono comparsi nella nostra città. La vergognosa vicenda di questi giorni coinvolge una ditta che propone, nelle immagini  pubblicitarie circolate sui cartelloni, un inaccettabile gioco di doppi sensi, che mercifica il corpo femminile. Domani mattina depositeremo un'altra interrogazione perché l’ufficio affissioni del Comune deve intervenire e vigilare, avvalendosi delle sue prerogative regolamentari, per controllare preventivamente il contenuto delle affissioni ed impedire simili scempi".

Non è la prima volta che Sinistra Comune è portavoce di battaglie di questo tipo. L'ultima volta a luglio, quando a scatenare le proteste è stata la pubblicità di un negozio di abbigliamento intimo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppi sensi e corpo in mostra su un cartellone, "Pubblicità sessista da rimuovere"

PalermoToday è in caricamento