menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Utenti in fila davanti ad un ufficio comunale

Utenti in fila davanti ad un ufficio comunale

Reddito d'inclusione, si sbloccano le prenotazioni: colloqui al via il 4 aprile

Il boom di richieste aveva mandato in tilt gli uffici comunali. Il sindaco Orlando e l'assessore Mattina: "Continua il percorso di semplificazione e di presa in carico delle famiglie in difficoltà"

Si sbloccano le prenotazioni per ottenere il Reddito d'inclusione sociale, misura introdotta dal governo nazionale per contrastare la povertà. A partire da oggi, i beneficiari della carta Rei (una prepagata fino a un massimo di 480 euro per famiglie e persone a basso reddito), inseriti nell'elenco attualmente disponibile presso l'Inps, potranno prenotarsi accedendo al sito del Comune di Palermo, Portale online, Attività Sociali. Lo comunica in una nota Palazzo delle Aquile.

Il boom di richieste aveva mandato in tilt gli uffici comunali, "costretti" ad azzerare momentaneamente gli appuntamenti. Adesso si riparte. Gli interessati - fa sapere il Comune - dovranno presentarsi ai colloqui, che partiranno il prossimo 4 aprile, muniti di fotocopia di carta di identità e modello Isee. Coloro che hanno già effettuato il colloquio con il Servizio sociale non dovranno riprenotarsi.

"Continua il percorso di semplificazione e di presa in carico delle famiglie in difficoltà - hanno dichiarato il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Cittadinanza sociale Giuseppe Mattina -. Proviamo a costruire un sistema che generi inclusione e fuoriuscita dallo stato di povertà e non solo assistenza. Occorre ricreare il rapporto di fiducia tra cittadini e amministrazione". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento