rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Comune

Caro benzina e traffico impazzito a Palermo, richiesta al sindaco: "Sospendere la Ztl"

L'istanza è del consigliere Zacco: "I disagi in città sono ormai troppi e si tratta di criticità che colpiscono le famiglie e le attività"

"Visto il caro carburante, i cantieri per la città di Palermo, come quelli previsti nel sottopasso in via Crispi, i disagi causati dalla restrizione della carreggiata a causa del Ponte Corleone, la chiusura di via Papireto e i diversi cantieri aperti in città ho chiesto al sindaco e alla Giunta, la sospensione immediata della Ztl". Lo dichiara il consigliere comunale Ottavio Zacco. "I disagi in città - continua Zacco - ormai sono troppi. Non dimentichiamo, poi, che si tratta di criticità che colpiscono le famiglie e le attività: il traffico è senza controllo e l’aumento del costo della benzina non aiuta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro benzina e traffico impazzito a Palermo, richiesta al sindaco: "Sospendere la Ztl"

PalermoToday è in caricamento