Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Tolleranza zero contro la sosta selvaggia: a Carini arriva lo street control

In dotazione alla polizia municipale telecamera e tablet in grado di leggere le targhe dei veicoli. Quando viene rilevata una violazione al codice della strada, vengono scattate due foto: la prima al mezzo, la seconda all’ambiente circostante per evidenziare l’infrazione

Foto archivio

Vita più difficile per gli automobilisti indisciplinati a Carini. La polizia municipale è adesso dotata dello "street control", un sistema composto da telecamera e tablet in grado di leggere e controllare in tempo reale le targhe dei veicoli. Quando viene rilevata una violazione al codice della strada, vengono scattate due foto: la prima alla targa del veicolo, la seconda all’ambiente circostante per evidenziare l’infrazione. Inoltre gli agenti potranno sapere se i mezzi sono sottoposti a fermo amministrativo, sequestro, mancata copertura assicurativa, mancata revisione o se ne è stato denunciato il furto.

Il sistema è già stato sperimentato per qualche tempo, adesso i vigili lo hanno regolarmente avviato. Tra le infrazioni più comuni e facilmente sanzionabili, il parcheggio in divieto di sosta, in doppia fila, sui marciapiedi, sugli attraversamenti pedonali, nelle aree pedonali e davanti alle rampe destinate ai disabili.

I controlli saranno effettuati, in particolare, lungo corso Italia, corso Umberto, via Roma, via Nazionale, piazza della Vittoria e la strada statale 113.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tolleranza zero contro la sosta selvaggia: a Carini arriva lo street control

PalermoToday è in caricamento