Carini, guardia di finanza sequestra 680 occhiali di protezione non conformi

I prodotti in vendita non presentavano né etichette né dettagli informativi per l'utente. E, anziché il marchio "CE", avevano il logo "China Export". Commerciante e fornitore puniti con una sanzione di 25.823 euro

La guardia di finanza di Carini ha sequestrato circa 680 occhiali di protezione privi dei requisiti di conformità alle normative europee e nazionali.

Il controllo presso una rivendita al dettaglio ha consentito di individuare 10 occhiali di protezione senza dettagli informativi per l’utente, senza alcuna etichetta e non conformi agli standard di sicurezza della legislazione europea. Il prodotto in vendita non presentava nemmeno l’indicazione dell’importatore e, anziché il marchio "CE" aveva il logo "China Export".

"Così da trarre in inganno l’ignaro avventore" scrivono le fiamme gialle che, risalendo la filiera commerciale attraverso le fatture d’acquisto, hanno individuato il fornitore (specializzato nella vendita all’ingrosso di dispositivi di prevenzione individuale) presso il quale sono stati rinvenuti ulteriori 670 occhiali irregolari.

La guardia di finanza di Carini ha quindi proceduto quindi al sequestro amministrativo di circa 680 occhiali posti in vendita, a segnalare i due responsabili alle autorità competenti e a contestare la violazione della specifica fattispecie prevista dal Codice del consumo, punita con la sanzione amministrativa di 25.823 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento