menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carini, ruba infissi dalle abitazioni per rivenderli a ditte di riciclo: arrestato

Bloccato dai carabinieri vicino a un'azienda di riciclaggio di ferraglia sulla statale 113 alla guida di un furgone su cui era stata caricata la refurtiva: finestre, un cancello e 4 telai di porta

Un uomo che aveva rubato infissi metallici da un'abitazione a Carini è stato arrestato dai carabinieri, che hanno denunciato a piede libero un suo complice. A.P., 30 anni, è stato bloccato nei pressi di una ditta di riciclaggio di ferraglia sulla statale 113, alla guida di un furgone su cui era stata caricata la refurtiva: finestre, un cancello e 4 telai di porta.

Gli infissi erano stati asportati da un'abitazione di via Milazzo, il cui proprietario, rincasando, aveva visto i ladri allontanarsi e aveva dato l'allarme. Al momento dell'arresto con Puccio c'era un diciannovenne che e' riuscito sul momento a dileguarsi ed è stato successivamente identificato e denunciato. Puccio è stato condannato per direttissima a 8 mesi di reclusione con pena sospesa e obbligo di firma.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento