Cronaca

Carini, rapinatore non perde il vizio Quinto assalto a una farmacia: preso

I carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 19 anni ripreso dalle videocamere mentre armato di un taglierino minacciava il cassiere e si impadroniva dei contanti in cassa. Un mese fa era finito in manette per aver commesso 4 rapine

Un fermo immagine di una rapina alla farmacia

Nonostante fosse stato arrestato appena un mese fa per aver commesso quattro rapine in altrettante farmacie in pochi giorni, una volta fuori aveva ripreso nella sua attività illecita di rapinatore. E' accaduto a Carini, dove i carabinieri hanno arrestato un ragazzo di 19 anni, A.T., ripreso dalle videocamere di una farmacia mentre armato di un taglierino minacciava il cassiere e si impadroniva dei contanti in cassa.

In quest'ultimo assalto, il ragazzo aveva però adottato una cautela in più, dal momento che, entrato nella farmacia, aveva avuto l'accortezza di calarsi sulla testa il cappuccio della felpa. L'escamotage non è però servito, dal momento che i dipendenti della farmacia, ricordando benissimo il volto di quel ragazzo che, appena poco più di un mese fa, aveva già colpito quella farmacia, non hanno avuto alcuna esitazione nel riconoscerne la fisionomia, le movenze e la voce.

Dopo il colpo, i carabinieri hanno rintracciato il rapinatore nella sua abitazione, dove stava scontando gli arresti domiciliari per le rapine commesse poco più di un mese fa. Il bottino è stato recuperato e restituito al titolare della farmacia. Il ragazzo è stato rinchiuso nel carcere dell'Ucciardone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carini, rapinatore non perde il vizio Quinto assalto a una farmacia: preso

PalermoToday è in caricamento