Cronaca Carini

"No alla disdetta del contratto integrativo", scioperano i lavoratori Italtel

La totalità dei dipendenti dello stabilimento di Carini ha incrociato le braccia per quattro ore. La Cgil: "È incredibile come siano stati cancellati più di trent'anni di contrattazione e di relazioni sindacali"

La totalità dei lavoratori dello stabilimento di Carini della Italtel ha partecipato questa mattina allo sciopero di quattro ore indetto contro la disdetta unilaterale di tutti gli accordi integrativi da parte dell’azienda. Lo rende noto la Cgil, sottolineando che Domani a Milano è previsto un incontro tra le organizzazioni sindacali e il coordinamento delle Rsu.

“Ci auguriamo che l’azienda faccia un passo indietro - dichiara Angela Biondi, segretario generale della Fiom Cgil Palermo - È incredibile come siano stati cancellati più di trent'anni di contrattazione e di relazioni sindacali. Solo nel mese di ottobre, l’azienda si era impegnata a ridiscutere gli istituti sospesi durante gli ultimi anni in cui si sono dovuti attivare i contratti di solidarietà. In assenza di risposte, i lavoratori andranno avanti con la protesta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No alla disdetta del contratto integrativo", scioperano i lavoratori Italtel

PalermoToday è in caricamento