rotate-mobile
Cronaca Carini

Puzza di gas a Carini, scatta l'allarme: operai al lavoro per sostituire la condotta

La via Roma è stata chiusa al traffico. Il sindaco: "L'azienda che gestisce la rete ha trovato l'origine della fuga e oggi completerà la messa in sicurezza"

Paura ieri pomeriggio tra i residenti a Carini a causa di un forte e nauseambondo odore di gas in via Roma. "L'azienda che gestisce la rete di metanizzazione - spiega il sindaco Giovì Monteleone - ha iniziato immediatamente i lavori di scavo e ha trovato l'origine della fuga di gas". La via Roma, nel tratto tra via Manganelli e corso Garibaldi, è stata chiusa al traffico e il luogo è stato messo in sicurezza. "Stamattina mattina alle 8 - conclude il primo cittadino - sono ripresi i lavori per sostituire la condotta rotta".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puzza di gas a Carini, scatta l'allarme: operai al lavoro per sostituire la condotta

PalermoToday è in caricamento