Grave carenza di ispettori del lavoro a Palermo: "Due anni di attesa per una pratica"

Esposto del segretario della Federazione nazionale scuola e formazione del Sinalp al ministro Luigi Di Maio e al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci: "Legalità non può essere garantita"

La sede dell'Ispettorato del lavoro in viale Praga

"A Palermo ci dovrebbero essere 50 ispettori del lavoro ma ce ne sono soltanto quattro". A denunciare la grave carenza di organico è il segretario della Federazione nazionale scuola e formazione del Sinalp, Gaetano Giordano, che ha presentato un esposto indirizzato al ministro Luigi Di Maio e al presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Praticamente impossibile dunque espletare gli atti per cui lo stesso ispettorato è preposto. "Nonostante l’encomiabile lavoro svolto giornalmente dagli ispettori in servizio - conclude il segretario - oggi un utente che denuncia un illecito deve aspettare almeno due anni, prima di avere evasa la propria pratica, e ciò oltre ad essere intollerabile, non garantisce in alcun modo la legalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento