Carceri, Commissione Antimafia ascolterà Di Matteo

Il magistrato verrà ascoltato dopo il suo intervento telefonico alla trasmissione 'Non è l'Arena' di Massimo Giletti e sulla polemica sull'incarico di capo del Dap che gli fu proposto nel giugno 2018 dal ministro Alfonso Bonafede

La Commissione nazionale antimafia, presieduta dal senatore Nicola Morra (M5S), ascolterà il consigliere del Csm Antonino Di Matteo e l'ex capo del Dap Francesco Basentini. Le audizioni, come appende l'Adnkronos, sono state decise nelle scorse ore, ma non si conoscono ancora le date. Di Matteo verrà ascoltato dopo il suo intervento telefonico alla trasmissione 'Non è l'Arena' di Massimo Giletti e sulla polemica sull'incarico di capo del Dap che gli fu proposto nel giugno 2018 dal ministro Alfonso Bonafede. Il Guardasigilli all'indomani diede però l'incarico a Francesco Basentini. Si parlerà anche del problema delle scarcerazioni. Anche Francesco Basentini, che è stato nel frattempo sostituito da Dino Petralia, verrà sentito sulle scarcerazioni e le polemiche che sono scaturite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento