Caramanica (Rivoluzione Animalista): “Da volontari canile solo demagogia, vogliamo risposte da Orlando”

Così, in una nota, il segretario nazionale del partito Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Notiamo con piacere come, dopo le nostre denunce mediatiche, si sia finalmente acceso il dibattito intorno al preoccupante e precario destino del canile municipale di Palermo. Peccato, tuttavia, che a parlare a mezzo social non sia stato il sindaco della città siciliana Leoluca Orlando, ancora in affannoso silenzio istituzionale, ma un gruppo di volontari “molto dediti agli animali” che con un lungo post su fb, evidentemente infastitiditi dalle nostre iniziative, hanno illogicamente attaccato il nostro partito, attribuendo pensieri e riflessioni impropri e offendendo gratuitamente la dignità e l’immagine di Rivoluzione Animalista. Ma non è a loro che ci siamo rivolti e ci stiamo rivolgendo, bensì al primo cittadino e alla amministrazione comunale di Palermo, da giorni chiusi nelle stanze dei bottoni e incapaci di rispondere alle domande precise e mirate, rivolte da Rivoluzione Animalista: domande, lo ricordiamo, che sono stati direttamente cittadini e animalisti a sollecitare, di fronte all’allarmante situazione del canile di Palermo. Sindaco Orlando, dunque, perchè tutti questi misteri? Perchè questi silenzi sugli interventi di ristrutturazione del canile, sulle criticità relative al sovraffollamento dei cani, detenuti in pericolose condizioni di malgoverno? Perchè non dice nemmeno una parola sul ruolo delle associazioni in merito al trasferimento dei cani in luogo più idoneo? Quali sono le condizioni ambientali e igienico-sanitarie del canile? Perchè, nonostante i ripetuti solleciti, non si è degnato ancora di incontrarci? Ecco, caro Orlando, su tutto questo dovrebbe chiarire: non ci sta facendo davvero una bella figura. Rivoluzione Animalista, in tutti i modi, andrà avanti, non si farà intimidire e conitnuerà a smascherare tutte le ambiguità che si nascondono all’interno del canile municipale di Palermo”.

Così, in una nota, il segretario nazionale del partito Rivoluzione Animalista, Gabriella Caramanica.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento