Paolo Caracausi
Cronaca

Via amari, Caracausi (Idv): “Troppa approssimazione, dubbi sul futuro del cantiere”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La commissione Attività Produttive del Comune di Palermo ha partecipato all'incontro con i commercianti di via Emerico Amari organizzato dalla Confcommercio. All'incontro hanno partecipato numerosi commercianti e proprietari di locali che lamentano già un crollo del fatturato e paventano una possibile chiusura. L'avvocato Amodei ha inoltre riferito delle numerose inchieste aperte sulla Tecnis in giro per la Sicilia e la preoccupazione è quella che anche a Palermo i lavori potrebbero subire rallentamenti o peggio ancora il blocco. Qualcuno si è chiesto se nei capitolati di appalto siano stati previsti risarcimenti danni per gli esercenti. È stato chiesto di dichiarare lo stato di calamità per tenere in vita le aziende.

“Nel corso della riunione - dice il presidente della commissione Paolo Caracausi (Idv) - è arrivata la sospensione dell'ordinanza in corso, accolta con soddisfazione ma anche con rabbia perché dimostra approssimazione e poca attenzione al problema. Ho illustrato la delibera predisposta dalla commissione che prevede un taglio dei tributi locali, condivisa dal sindaco e dell'assessore al bilancio. La commissione conferma la sua disponibilità e il proprio impegno a favore dei commercianti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via amari, Caracausi (Idv): “Troppa approssimazione, dubbi sul futuro del cantiere”

PalermoToday è in caricamento