Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Caracausi (Idv): "Rap è un fallimento, vogliamo risposte"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il fallimento dell'operazione Rap è sotto gli occhi di tutti: una città sporca, tasse alle stelle, servizi al di sotto della soglia di accettabilità. Per questo ho presentato un'interrogazione per conoscere il reale stato delle cose, anche in riferimento alla discarica di Bellolampo". Lo dice il vice segretario regionale di Idv e consigliere comunale di Palermo Paolo Caracausi.

"Vogliamo conoscere l'esatto importo delle penali applicate a Rap - spiega Caracausi - chi dovrebbe applicarle e quali finora siano state comminate. Inoltre vogliamo sapere se le penali sono state applicate anche per la bassissima raccolta differenziata, visto che, come ha affermato nel 2012 la sezione Controllo della Corte dei Conti, chi gestisce la discarica ha interesse a non far decollare la differenziata. Bisogna far luce inoltre sulla gestione della discarica, dove depositano rifiuti anche altri comuni: non è possibile che la Rap fissi prezzi a piacimento, a seconda dei Comuni interessati. Carini paga 94,35 euro a tonnellata mentre Marineo, che ha firmato il contratto appena una settimana dopo, 81,13 euro. Chiediamo di conoscere l'esito delle ispezioni regionali e di capire quale tariffa abbia stabilito la Regione. Il tempo delle gestioni allegre è terminato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caracausi (Idv): "Rap è un fallimento, vogliamo risposte"

PalermoToday è in caricamento