Caracausi: "Fermare la potatura dei ficus del Foro Italico"

Il consigliere comunale di Italia Viva: "Ho inviato una email al presidente dell'autorità portuale chiedendo l'immediata sospensione dei lavori"

Foto Lino Campanella

"Questa mattina al foro italico gli operai incaricati dall’autorità portuale hanno iniziato la potatura dei ficus presenti nei pressi del porticciolo di Sant’Erasmo. Le associazioni ambientaliste appreso di quanto stava avvenendo hanno immediatamente iniziato un tam tam e presidiato i lavori. Personalmente ho inviato una email al presidente dell'autorità portuale chiedendo l'immediata sospensione dei lavori". Lo dichiara il consigliere comunale Paolo Caracausi, di Italia Viva, presidente della terza Commissione del Comune di Palermo".

"Da quanto appreso dagli uffici di Ville e Giardini i lavori non hanno avuto le autorizzazioni necessarie e che questo tipo di lavori pur se necessari non si effettuano in questo periodo - aggiunge Caracausi -. Purtroppo ancora una volta la nostra città dimostra di non essere una città votata al verde e chiunque opera senza autorizzazione ed in barba al regolamento sul verde. Mi auguro che questo scempio venga sospeso e che per il futuro non si verifichi più. Il mio personale ringraziamento alle associazioni ambientaliste attenti all’ambiente ed agli alberi in particolare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento