Mercoledì, 23 Giugno 2021
Stazione carabinieri di Ventimiglia
Cronaca

Ventimiglia, la stazione carabinieri intitolata a Rosario Pagano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Oggi si è svolta la cerimonia di intitolazione della Stazione Carabinieri di Ventimiglia di Sicilia al Carabiniere Rosario Pagano, nato in quel Comune il 28 gennaio 1924, Medaglia d’Argento al Valor Militare alla memoria per essere caduto in un conflitto a fuoco con una banda criminale nel 1945.

Il sindaco del comune di Ventimiglia di Sicilia, Antonio Rini, ha  donato la Bandiera Nazionale al comandante della Stazione Carabinieri Maresciallo Capo Massimo Vuolo. Alla cerimonia erano presenti: il Comandante Interregionale Carabinieri “Culqualber” Gen. C. A. Riccardo Amato, il Comandante della Legione Carabinieri Sicilia Gen. B. Riccardo Galletta, il Questore di Palermo dott. Guido Nicolò Longo, il Comandante Provinciale dei Carabinieri Col. Giuseppe De Riggi, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza Gen. B. Giancarlo Trotta, il Prefetto Vicario dott.ssa Maria Rosa Trio, il Presidente del Tribunale di Termini Imerese Dott. Giuseppe Biagio Rizzo nonché la famiglia Pagano.

Il Generale Riccardo Amato, ha sottolineato il forte legame tra l’Arma e la comunità di Ventimiglia di Sicilia “ravvivato oggi dal ricordo del Carabiniere Rosario Pagano caduto a soli 21 anni dopo una vita spesa per il bene comune”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventimiglia, la stazione carabinieri intitolata a Rosario Pagano

PalermoToday è in caricamento