Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca

Tragedia al carcere Ucciardone, carabiniere si suicida negli uffici dell’aula bunker

Si tratta di un maresciallo cinquantenne che si sarebbe sparato con la pistola d'ordinanza. Nell'istituto penitenziario sono intervenuti magistrati e vertici del Comando provinciale per ricostruire l'accaduto

Nell’arco di dieci minuti sono arrivate diverse macchine con a bordo i vertici locali dei carabinieri e i magistrati per chiarire cosa sia accaduto e perché si sia tolto la vita. Tragedia al carcere Ucciardone dove questa mattina un carabiniere si è suicidato negli uffici dell’aula bunker, la struttura costruita per il Maxiprocesso degli anni '80. La vittima è un maresciallo di 50 anni che lavorava negli uffici riservati all’ascolto delle intercettazioni. Non è chiaro cosa ci sia dietro l'estremo gesto né cosa abbia spinto il carabiniere a puntarsi contro con la sua stessa pistola e ad aprire il fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia al carcere Ucciardone, carabiniere si suicida negli uffici dell’aula bunker

PalermoToday è in caricamento