rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Botti di Capodanno, 16 feriti: incendi in città e in provincia

Sono quasi tutti giovani di età compresa tra 10 e 16 anni. A Partinico due persone raggiunte da colpi d'arma da fuoco e un rogo ha devastato un deposito di cassette di plastisca. A Carini fiamme in una stalla: morti diversi animali

Sono 16 a Palermo le persone che hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche per ustioni ed escoriazioni provocate dai botti di Capodanno. Sono quasi tutti ragazzi di età compresa tra 10 e 16 anni - tranne due adulti - che hanno riportato lievi ferite curabili da 4 a 30 giorni.

Due invece le persone ferite da colpi d'arma da fuoco a Partinico, dove un incendio ha devastato un deposito di cassette di plastica: sul posto squadre dei vigili del fuoco. Un rogo ha distrutto una stalla a Carini e ucciso alcuni animali. A Camporeale, in contrada Fargione, si è sviluppato un incendio presso un fienile. Il fuoco ha danneggiato interamente il fienile usato come deposito di fieno e paglia.

Dati alle fiamme nella notte cumuli di immondizia, soprattutto in città, ma anche in altri comuni del comprensorio, dove la raccolta va a rilento da giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno, 16 feriti: incendi in città e in provincia

PalermoToday è in caricamento