rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

"Mi sono ferito con un petardo", ma era una pistola: denunciato

Un uomo di 64 anni è arrivato al pronto soccorso del Policlinico con alcune dita fratturate. Le lesioni hanno insospettito i medici, che hanno chiamato i carabinieri

Festeggia l'anno nuovo sparando alcuni colpi con una pistola "scacciacani", ma si ferisce a una mano ed è costretto ad andare al pronto soccorso del Policlinico. Ai sanitari racconta di essersi procurato le lesioni con un petardo ma scattano gli accertamenti e, una volta emersa la verità, anche la denuncia.

L'episodio è accaduto la notte di San Silvestro. Protagonista è un uomo di 64 anni, V.A., che è stato denunciato per accensione ed esplosioni pericolose. I sanitari, una volta accertate diverse fratture alle dita, hanno immediatamente avvertito i carabinieri della stazione di Borgo Nuovo. I militari hanno ritrovato e sequestrato l'arma. Un familiare dell'uomo è stato denunciato per avere intralciato le indagini. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi sono ferito con un petardo", ma era una pistola: denunciato

PalermoToday è in caricamento