menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Capo Zafferano, a tutta velocità con l'acquascooter vicino ai bagnanti: 2.700 euro di multa

Sono costate caro le imprudenze di alcuni conducenti di acquascooter nella spiaggia della borgata marinara di Santa Flavia: la polizia ha elevato sanzioni amministrative per un totale complessivo di oltre 11 mila euro

Sfrecciano a tutta velocità vicino ai bagnanti con l'acquascooter e vengono multati dalla polizia. E' successo nella zona di Capo Zafferano. Gli agenti della squadra nautica, che in questi giorni hanno intensificato i controlli nel tratto di mare compreso tra il porto di Palermo e il porticciolo di San Nicola L’Arena, sono intervenuti anche a seguito delle continue segnalazioni arrivate dai bagnanti. I poliziotti nella zona di Capo Zafferanno hanno notato due moto d’acqua che scorazzavano a velocità sostenuta. Una è stata immeditamente fermata mentre l’altra che navigava ad una certa distanza dalla prima è riuscita con una manovra non consentita dalle norme, a deviare la rotta, dirigendosi a forte velocità verso il porticciolo di  San Nicola L’Arena, sempre ad alta velocità .

Gli agenti sono riusciti a fermare il "pilota" che, alla richiesta dei documenti, ha spontaneamente dichiarato di non aver mai conseguito la patente nautica (prevista dalla legge). Così è scattata una sanzione amministrativa di oltre 2.700 euro.

Stessa sorte anche per il conducente di un’altra moto d’acqua che - mettendo a repentaglio l’incolumità dei bagnanti nella zona di Capo Zafferano - è stato sorpreso mentre viaggiava ad alta velocità. Raggiunto dagli agenti è stato trovato privo di patente nautica. Accompagnato nel pontile di Sant'Elia, con l’ausilio di una volante del commissariato di Bagheria, è stato quindi identificato e sanzionato. Numerosi i controlli in acqua: la polizia ha elevato sanzioni amministrative per un totale complessivo di oltre 11 mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento