Cronaca Piano Capo Gallo

Il cadavere trovato a Capo Gallo, oggi l'autopsia: i familiari sentiti dagli investigatori

Il corpo di S.T., 43 anni, è stato rinvenuto dopo un centinaio di metri dall'ingresso lato Mondello, davanti al cantiere navale della Motomar. Non è esclusa alcuna ipotesi

Il luogo del ritrovamento - foto Bonfardino

Eseguito questa mattina l'esame autoptico sul corpo privo di vita ritrovato ieri a Capo Gallo. Il cadavere di S.T., 43 anni, è stato rinvenuto dopo un centinaio di metri dall'ingresso lato Mondello, davanti al cantiere navale della Motomar. (GUARDA IL VIDEO)

La donna indossava una canottiera e dei pantaloni viola. Non sono stati riscontrati, a un primo esame, segni di violenza. Non è esclusa alcuna ipotesi. Viveva in casa con i genitori e una sorella nel quartiere Cruillas. I carabinieri hanno ascoltato i familiari della donna fino a notte fonda per fare luce sull'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cadavere trovato a Capo Gallo, oggi l'autopsia: i familiari sentiti dagli investigatori

PalermoToday è in caricamento