Cronaca Via Sant'Agostino

Pusher si aggira per i vicoli del Capo, la perquisizione lo inchioda: arrestato

A finire in manette, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stato un 40enne palermitano, volto noto alle forze dell’ordine

Un 40enne palermitano, volto noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della stazione Centro per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo è stato incastrato nel corso di un servizio antidroga svolto nel cuore del Capo. "I militari dell'Arma - spiegano dal comando provinciale - hanno notato il 40enne aggirarsi con fare circospetto per i vicoli del mercato e introdursi frettolosamente in un vecchio magazzino in via Sant’Agostino".

La perquisizione nel suo deposito, effettuata con il determinante contributo di un cane antidroga, ha permesso di recuperare oltre 300 grammi di hashish, già suddiviso in dosi, diverso materiale per il confezionamento e 170 euro ritenuti frutto dell’illecita attività di spaccio.

La droga è stata sequestrata: se immessa nel mercato del dettaglio avrebbe fruttato oltre 3 mila euro. Adesso sarà portata nel laboratorio analisi sostanze stupefacenti del comando provinciale per le verifiche di rito. L’arrestato, su disposizione del pubblico ministero, è stato portato nella sua abitazione, in attesa dell’udienza di convalida, e si trova adesso ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher si aggira per i vicoli del Capo, la perquisizione lo inchioda: arrestato

PalermoToday è in caricamento