Capaci, entrano dentro residence per rubare rame: arrestati

In manette tre giovani dai 20 ai 28 anni, tutti pregiudicati. Si sono intrufolati all'interno del complesso "Pagano", ma sono stati sorpresi dei carabinieri. Inutile il tentativo di fuga

A.C., 20 anni

Sono entrati dentro un residence a Capaci alla ricerca dell’oro rosso, invece hanno trovato le manette. I pregiudicati A.C., 20 anni, R.G., 24 anni,e F.L.P., 28 anni, sono stati arrestati dai carabinieri mentre rubavano cavi in rame e altre componenti metalliche dal residence "Pagano".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre stavano trafugando infissi in alluminio, rubinetterie in ottone, faretti elettrici e motori per sollevamento acqua e all'arrivo dei carabinieri hanno tentato invano la fuga. Dopo l'udienza di convalida i tre sono stati rimessi in libertà in attesa dello svolgimento del rito abbreviato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente all'Acquapark, giovane batte la testa: ricoverato in gravi condizioni

  • Vendono frutta e verdura con il reddito di cittadinanza in tasca, nei guai 2 fratelli

  • Figlia morta dopo il Gratta e vinci perdente: chiesta condanna a 6 anni per la mamma infermiera

  • "Facciamo sesso a tre o divulghiamo il tuo video hard": condannata coppia che minaccia fidanzata figlio

  • Tuffo all'Acquapark di Monreale, 26enne sarà sottoposto a intervento chirurgico

  • Il tamponamento, la rissa in strada e i colpi di pistola ai Danisinni: scattano tre arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento