Capaci, entrano dentro residence per rubare rame: arrestati

In manette tre giovani dai 20 ai 28 anni, tutti pregiudicati. Si sono intrufolati all'interno del complesso "Pagano", ma sono stati sorpresi dei carabinieri. Inutile il tentativo di fuga

A.C., 20 anni

Sono entrati dentro un residence a Capaci alla ricerca dell’oro rosso, invece hanno trovato le manette. I pregiudicati A.C., 20 anni, R.G., 24 anni,e F.L.P., 28 anni, sono stati arrestati dai carabinieri mentre rubavano cavi in rame e altre componenti metalliche dal residence "Pagano".

I tre stavano trafugando infissi in alluminio, rubinetterie in ottone, faretti elettrici e motori per sollevamento acqua e all'arrivo dei carabinieri hanno tentato invano la fuga. Dopo l'udienza di convalida i tre sono stati rimessi in libertà in attesa dello svolgimento del rito abbreviato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento