Ruba in un immobile confiscato Arrestato pregiudicato a Capaci

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri all'interno dell'edificio di corso Isola delle Femmine, confiscato nel 1996 a Giuseppe Sensale, mentre portava via tubature, infissi, faretti e rubinetterie

Il pregiudicato G.F., 33 anni, è stato sorpreso e arrestato dai carabinieri mentre rubava in un immobile confiscato alla mafia a Capaci. L'uomo è stato bloccato all'interno dell'edificio di corso Isola delle Femmine, confiscato nel 1996 a Giuseppe Sensale, un esponente del clan mafioso locale.

Si era impossessato di tubature in rame, infissi in alluminio, rubinetterie in ottone, pompe di calore, faretti elettrici e motori per sollevamento acqua. Il materiale era stato accatastato nel cortile. Dopo la convalida dell'arresto, il giudice ha rimesso l’uomo in libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da Campofiorito, vede disegno della figlia in tv e dà sue notizie: "Sto bene"

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • L'agguato con la pistola e la rapina in mezzo al traffico, arrestato diciassettenne

  • Incassa il reddito di cittadinanza ma lavora (in nero) in un panificio, denunciato

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento