menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il varco pedonale in via Ruggero Settimo, la proposta di Gelarda: "Riaprire anche ai veicoli"

Il capogruppo della Lega a Palazzo delle Aquile pone l'accento sul "traffico che ha raggiunto picchi incredibili, con conseguenti livelli di inquinamento che non osiamo neanche immaginare" e si rivolge all'assessore Catania: "Il buon senso avrebbe dovuto portarlo ad alleggerire subito la circolazione"

"Da qualche giorno è stato riaperto il tratto di strada che immette da piazza Castelnuovo a via Ruggero Settimo, ma in maniera inspiegabile la strada non è stata ancora riaperta alle auto. Dopo mesi di attesa, per via dei cantieri attivi, la riapertura del transito veicolare dal Politeama fino al Massimo permetterebbe un alleggerimento notevole del traffico di quella zona, e delle zone limitrofe come via Stabile, via Volturno e via Cavour". Lo dice il consigliere Igor Gelarda, capogruppo della Lega a Palazzo delle Aquile, sottolineando che il "traffico ha raggiunto picchi incredibili, con conseguenti livelli di inquinamento che non osiamo neanche immaginare".

VIDEO | Una breccia nel cantiere dell'anello, apre la "passerella dello shopping" al Politeama

"Chiediamo - dice Gelarda - che Giusto Catania riapra immediatamente alle auto, visto che ci tiene così tanto alla qualità dell'aria da avere mantenuta attiva fino ad oggi una Ztl che non ha alcun senso. Vorremmo evitare altre beffe per i palermitani. Certo il buon senso avrebbe dovuto portare Giusto Catania ad alleggerire subito il traffico di quella zona e riaprire subito la strada. Ma siccome non ci ha pensato lui da solo glielo suggeriamo noi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento