rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Un'altra nave da crociera allungata e ammodernata da operai palermitani: consegnata la "Star Pride”

Lo scafo rientra nel piano Star Plus Initiative dell’armatore Windstar Cruises. Prima dell’intervento aveva una lunghezza di 134 metri e una stazza di circa 10.000 tonnellate. Ora è lunga circa 160 metri per circa 13.000 tonnellate

"Star Pride”, la terza nave del piano di allungamento e ammodernamento Star Plus Initiative dell’armatore Windstar Cruises (uno dei principali operatori nel settore delle crociere di alta gamma), è stata consegnata presso lo stabilimento Fincantieri di Palermo.

Il programma, del valore di 250 milioni di dollari che vede coinvolte tre navi della classe Star - “Star Breeze” e “Star Legend” consegnate rispettivamente nel 2020 e lo scorso maggio, oltre a “Star Pride” - ha previsto tre principali fasi complesse d’intervento: l’inserimento al centro dello scafo della nave di una nuova sezione di 25,6 metri; la sostituzione dei motori di propulsione e dei diesel generatori per una navigazione più attenta all’ambiente; e infine l’ammodernamento di numerose sale pubbliche e delle cabine.

Prima dell’intervento di allungamento, “Star Pride” aveva una lunghezza di 134 metri, una stazza di circa 10.000 tonnellate e una capacità di 212 passeggeri. Ora, al termine dei lavori, è lunga circa 160 metri, ha una stazza di circa 13.000 tonnellate ed è in grado di ospitare 312 passeggeri a bordo.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'altra nave da crociera allungata e ammodernata da operai palermitani: consegnata la "Star Pride”

PalermoToday è in caricamento