Cronaca

Salute, campagna di prevenzione "Punto": ai Cantieri culturali 250 consulenze gratuite

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si è conclusa con circa 250 consulenze gratuite, la giornata di screening dedicata alla polizia municipale dall’associazione di prevenzione, informazione “Punto”. I medici volontari dell’Asp, dell’ospedale Cervello-Villa Sofia, con il prezioso aiuto dei volontari della potezione civile, hanno trasformato le botteghe dei Cantieri Culturali della Zisa in studi di consulenza e screening. 

L’unità mobile installata nel piazzale ha ospitato gli oculisti e ortottisti dell’Aris (associazione dei retinopatici e ipovedenti siciliani), mentre le botteghe erano dedicate alle consulenze di diabetologi dell'associazione diabetici "Vincenzo Castelli", di cardiologi, pneumologi e ostetriche. Durante la giornata le consulenze gratuite sono state erogate al personale della polizia municipale, alle famiglie degli appartenenti al Corpo e a tutti i cittadini che erano presenti. 

Grande successo per il corso informativo sulle tecniche di primo soccorso e sull’uso del defibrillatore tenuto dal responsabile del 118, organizzato dal presidente dell'associazione "Punto" Ida Cantafia. 

Una classe dell’Istituto superiore Einstein ha partecipato con grande interesse ai lavori, in particolare alle tavole rotonde informative organizzate con il supporto dell’ostetrica sulle malattie sessualmente trasmissibili. Lo stand informativo della polizia municipale, con la presenza del nucleo cinofili e del nucleo a cavallo, ha colorato la giornata attraverso la diffusione di materiale informativo e comunicazioni sulle attività che quotidianamente svolge.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute, campagna di prevenzione "Punto": ai Cantieri culturali 250 consulenze gratuite

PalermoToday è in caricamento