Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Via Maria Grazia Costanzo

Capaci, postina azzannata da un pitbull: ferita a mani e braccia

Il cane con un balzo avrebbe scavalcato un cancello lanciandosi all’inseguimento della donna che era già salita a bordo del suo scooter. Secondo episodio in pochi giorni: tra domenica e lunedì aggrediti a Monreale un giornalista Mediaset e la moglie, per lei 60 punti di sutura

L'intervento dei carabinieri a Capaci - foto Il Giornale di Capaci

Postina azzannata da un cane a Capaci. E’ accaduto stamattina in via Maria Grazia Costanzo dove una dipendente delle Poste è stata inseguita e poi aggredita da un pitbull. L’animale, stando a quanto riferito da alcuni testimoni, con un balzo avrebbe scavalcato un cancello lanciandosi all’inseguimento della donna che era già salita a bordo del suo scooter.

Tra la caduta e i morsi del cane la postina ha riportato varie ferite alle braccia e alle mani. Alcuni vicini che hanno assistito alla scena hanno chiamato i soccorritori del 118 per il trasporto in ospedale, i carabinieri e la polizia municipale che adesso indaga sull’accaduto.

Aggrediti giornalista mediaset e la moglie

L’episodio di stamattina arriva a pochi giorni da un altro caso simile che ha rischiato di finire nel peggiore dei modi. Vittime dell’aggressione avvenuta tra domenica e lunedì, a Monreale, sono il giornalista di Mediaset Angelo Mangano e la moglie, poi ricoverata all’ospedale Civico. I medici le hanno dovuto dare circa 60 punti di sutura, la maggior parte dei quali alle gambe. Anche il marito è rimasto ferito a una mano nel tentativo di liberare la sua compagna dalla presa dell’animale.

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri, che stamattina hanno raccolto la loro denuncia, il cane del vicino avrebbe sfondato una rete metallica. Non appena avrebbe visto la donna nel giardino alle prime luci del mattino si sarebbe fiondato su di lei e l’avrebbe azzannata senza mollare la presa. Per lei la prima prognosi è stata di 20 giorni, ma sarà necessario un intervento di ricostruzione nel reparto di Chirurgia plastica.

Il giornalista di Mediaset si è detto incredulo in quanto fino ad oggi, nonostante l’aggressione, non è intervenuto nessuno. "Solo questa mattina sono andato dai carabinieri di Monreale e solo dopo la nuova denuncia - spiega Mangano - domani un veterinario dell'Asp andrà a visitare il cane per stabilire cosa. Sta di fatto che il cane che ha morso gravemente me e mia moglie è rimasto lì senza che qualcuno intervenisse".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capaci, postina azzannata da un pitbull: ferita a mani e braccia

PalermoToday è in caricamento