Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Marineo

Orrore a Marineo, cane bruciato vivo: "Che siate maledetti, io non vi darò pace"

La responsabile regionale dell’ufficio garante dei diritti degli animali, Laura Girgenti, ha denunciato l'episodio ai carabinieri

Ancora un cane bruciato a Marineo. La denuncia è della responsabile regionale dell’ufficio garante dei diritti degli animali, Laura Girgenti. E' successo in via Corleone. Non distante dalla casa di una delle referenti dell’organizzazione qualcuno ha portato un cane ha messo sopra della legna e ha dato fuoco. Laura Girgenti ha chiamato i carabinieri di Marineo per presentare denuncia. "Sono a Marineo - ha scritto ieri pomeriggio sui social - e sto aspettando insieme alla mia collega i carabinieri perché hanno appena bruciato l'ennesimo cane. Questa povera creatura sta ancora ardendo. Che siate maledetti, io non vi darò pace, non mi fate nessuna paura, siete solo dei meschini senza palle".

"Quello che è successo ha lasciati basiti. Una violenza inaudita - ha affermato Patrick Battipaglia, dirigente regionale del Partito animalista italiano - contro un povero animale indifeso. Una vicenda che non potrà mai essere giustificata per nessuna ragione. Noi chiediamo giustizia per questo povero animale, chiediamo alle forze dell’ordine di fare il possibile affinché possa essere messo alla sbarra l'autore di questo gesto orribile. Speriamo che questo ennesimo caso di violenza contro un cane possa aprire gli occhi dei parlamentari. Non è più possibile perdere altro tempo. E’ il momento di votare e rendere efficace la nostra proposta di legge 'Angelo' con la quale chiediamo che vengano inasprite le pene per chi maltratta e uccide gli animali. Non è più possibile continuare a commentare vicende così gravi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orrore a Marineo, cane bruciato vivo: "Che siate maledetti, io non vi darò pace"
PalermoToday è in caricamento