menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cane bastonato

Il cane bastonato

Cane bastonato e impiccato: vivo per miracolo, non è ancora fuori pericolo

L'animale ha dei buchi in testa, un trauma cranico ed un'emorragia all'occhio. Si è risvegliato dal coma farmacologico, ma il suo futuro è ancora imprevedibile. Barone: "Faremo denuncia contro ignoti"

Violenza inaudita nei confronti di un cane a Ciaculli. L'animale è stato prima bastonato e poi impiccato ai cassonetti della spazzatura. Non si escludono anche aggressioni da parte di altri cani. Per fortuna però Giotto, così è stato chiamato da chi lo ha salvato, è stato recuperato dall'animalista Salvatore Libero Barone. "Sembrava morto - racconta Barone -, ma era vivo, per miracolo".

Giotto ha dei buchi in testa, un trauma cranico ed un'emorragia all'occhio. E' stato in coma farmacologico fino a giovedì. Poi il risveglio. "C'erano ben poche speranze e non possiamo ancora definirlo fuori pericolo - spiega l'animalista -. Bisognerà aspettare che il piccolo reagisca, che si riassorba l'edema e poi valutare le condizioni di recupero che ad oggi sono ancora imprevedibili".

Ignoti i responsabili. "Purtroppo chi segnala non sa (o non vuole) dirci altro - conclude Barone -, dunque come sempre si tratta di reati che resteranno impuniti. Faremo comunque denuncia".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento