Cronaca

Campofiorito, Pitbull aggredisce la sua padrona

La donna è riuscita a fuggire e a barricarsi con i due figli in una stanza della casa. Il marito ha chiamato i soccorsi. Il cane è stato sedato e trasportato al canile

Pitbull

Paura a Campofiorito per un Pitbull che ha cercato di aggredire la sua padrona, riuscita a fuggire e a barricarsi con i due figli in una stanza della casa. Il marito che stava sbrigando della faccende al piano sottostante, resosi conto della situazione ha cercato aiuto.

Sul posto sono giunti immediatamente i carabinieri e il personale del canile di Santa Margherita Belice che ha sedato l'animale trasportandolo presso la loro struttura dove si trova in osservazione.

Si tratta dell’ennesimo caso di aggressioni di cani in provincia. Il più grave quello del rottweiler che a Terrasini ha sbranato il viso di un bimbo di 8 anni.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campofiorito, Pitbull aggredisce la sua padrona

PalermoToday è in caricamento