Cronaca

Litiga per un posteggio e riceve un pugno in faccia: 53enne in coma

L'uomo è ricoverato a Villa Sofia. I fatti risalgono alla scorsa settimana quando sarebbe stato picchiato da un ragazzo, sul lungomare di Campofelice di Roccella, per un posto auto. Il giovane è stato rintracciato e denunciato

L'ospedale di Villa Sofia

Una contesa per un posteggio, una lite, un pugno e un uomo di 53 anni  in coma all'ospedale Villa Sofia. I fatti risalgono alla scorsa settimana e sono accaduti nei pressi di un bar sul lungomare di Campofelice di Roccella. 

Secondo quanto ricostruito P.C., 20enne di Termini Imerese, e  S.T. 53enne di Caccamo, si sono resi protagonisti di una lite per futili motivi. Il più anziano aveva posteggiato la propria moto, ma secondo il ventenne il posto era riservato. Il ventenne avrebbe poi sferrato un pugno in faccia all'uomo, che è caduto per terra battendo la nuca. Rimasto per terra immobile, il 53enne da allora non si è più ripreso. I sanitari del 118 lo hanno prima portato all'ospedale Giglio di Cefalù, poi a Palermo. Le sue condizioni in queste ultime ore si sono aggravate. Il giovane aggressore è stato rintracciato dai carabinieri della compagnia di Cefalù e denunciato per lesioni personali aggravate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga per un posteggio e riceve un pugno in faccia: 53enne in coma

PalermoToday è in caricamento