Campofelice di Fitalia, problemi con l'affitto: carabinieri a rischio sfratto

L'edificio utilizzato come caserma è rientrato nelle disponibilità del Comune. Il Sindaco aveva abbassato il canone con un'ordinanza, ma temendo qualche contestazione dalla Corte dei Conti l'ha revocata in autotutela

La stazione dei carabinieri di Campofelice di Fitalia (foto Google)

Carabinieri rischiano di essere sfrattati dalla caserma di Campofelice di Fitalia. L’edificio utilizzato dai militari potrebbe tornare nelle disponibilità del Comune, con il quale non è stato trovato un accordo sull’affitto. In passato il sindaco Giorgio Di Nuovo, per evitarne la chiusura, aveva disposto un’ordinanza per ridurre i costi da addebitare al Ministero dell’Interno da 10 a 6 mila euro. Poi si era giunto al pagamento simbolico di mille euro all’anno. Ma l'ipotesi di una "visita" della Corte dei Conti ha fatto fare marcia indietro al primo cittadino.

A distanza di un anno dalla mossa del Sindaco si è svolto un incontro in Prefettura. Di Nuovo, che ha revocato in autotutela l’ordinanza, ha chiarito ancora una volta che l’amministrazione statale dovrà corrispondere un canone di almeno 5 mila euro l’anno. Alla base della decisione i timori di un controllo della Corte dei Conti: “Non vorrei che tra qualche anno mi accusassero di aver provocato un danno alle casse del Comune. Ho chiesto 5 mila euro - spiega Di Nuovo - perché questa somma rappresenta uno sconto”. Se non si dovesse raggiungere un accordo Campofelice di Fitalia potrebbe perdere il suo presidio di sicurezza nel paese.

Potrebbe interessarti

  • Pesciolini d'argento, piccoli ma così fastidiosi: come eliminarli dalle case palermitane

  • Al sole sì ma con il filtro giusto, cosa non deve (mai) contenere una crema solare

  • Che rumori, questa casa non è un inferno: come insonorizzare un'abitazione a Palermo

  • Addio pelle secca, cosa fare (e non) per scongiurarla anche con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Incidente in corso dei Mille, scontro fra un'auto e uno scooter: morto un giovane

  • Lo Stato vende 30 immobili in Sicilia, quattro le occasioni a Palermo e provincia  

  • Sferracavallo, stuprata mentre aspetta il treno per l'aeroporto: fermato diciannovenne

  • L'incidente di corso dei Mille, muore in ospedale anche il cugino di Montesano

  • Via Roma, mostra il dito medio alla polizia: arrestato dopo un parapiglia

  • Incidente sulla Palermo-Catania, si ribaltano due mezzi: una ferita

Torna su
PalermoToday è in caricamento