rotate-mobile
Cronaca

Ordine di Orlando, campo Rom da sgomberare: "Addio baracche, il parco ai palermitani"

Il messaggio del sindaco: "Vogliamo riqualificare l'area della Favorita, restituendola alla fruibilità pubblica, e nello stesso tempo tutelare le persone che vivono nel campo"

"Dismettere il campo Rom della Favorita". L'"ordine" arriva direttamente dal sindaco Leoluca Orlando. L'obiettivo dichiarato del Comune è quello di restuitire interamente il parco alla fruibilità pubblica e contemporaneamente "avviare un percorso di fuoriuscita condivisa degli abitanti al fine di garantire condizioni di vita decorose e una degna accoglienza a cittadini che, vivendo a Palermo da tantissimi anni, non possono essere considerati stranieri". Questo il messaggio lanciato da Orlando. In questa ottica, a seguito di provvedimento dell’autorità giudiziaria, gli uffici dell’Area della riqualificazione urbana e delle infrastrutture hanno emesso ordinanze di ingiunzione e diffida a demolire le baracche del campo di viale del Fante.  

"Negli ultimi anni - si legge in una nota di Palazzo delle Aquile - è stata  alta l'attenzione dell'Amministrazione comunale sulla Favorita dal recupero dopo anni di abbandono della struttura equestre “Giuseppe Di Matteo”, agli interventi di manutentori del verde e del ripristino e potenziamento dell'illuminazione oltre a numerose aree e costruzioni storiche recuperate".

Il sindaco Leoluca Orlando, ha concordato con il Prefetto, Antonella De Miro, l’avvio di un percorso di garanzie, giuridiche e sociali, per le famiglie che vivono al campo Rom al fine di consentire la tutela della persone attraverso un percorso condiviso di inserimento sociale delle famiglie nel contesto urbano.  

Continuiamo a pensare che i campi Rom non debbano esistere – dichiara Leoluca Orlando -  e per questa ragione, nello spirito dello Carta di Palermo stiamo lavorando con la Prefettura per coinvolgere istituzioni pubbliche e strutture private della città nel processo di dismissione del campo Rom, per raggiungere il duplice obiettivo: riqualificare l’area della Favorita e tutelare le persone che vivono nel campo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ordine di Orlando, campo Rom da sgomberare: "Addio baracche, il parco ai palermitani"

PalermoToday è in caricamento