Cronaca

Covid, vaccinati i primi duecento carabinieri: "Una tutela anche per tutti i cittadini"

Il personale dell'Asp ha iniettato loro la prima dose del siero AstraZeneca nel presidio di Villa delle Ginestre. Complessivamente duemila militari hanno aderito alla campagna vaccinale

L’Azienda sanitaria provinciale di Palermo ha avviato oggi la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid "AstraZeneca" ai carabinieri del Comando provinciale di Palermo. Duemila militari hanno aderito volontariamente alla campagna vaccinale che si svolge nel presidio ospedaliero di Villa delle Ginestre. Oggi è stato il turno dei primi 200 militari. "Sarà un'ulteriore tutela non solo per i nostri carabinieri impegnati sul campo e le loro famiglie, ma anche per tutti i cittadini che si interfacceranno con le forze dell'ordine", spiegano dal Comando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, vaccinati i primi duecento carabinieri: "Una tutela anche per tutti i cittadini"

PalermoToday è in caricamento