rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Termini Imerese

Rinnovate le cariche alla Camera penale di Termini Imerese, il nuovo presidente è Vincenzo Pillitteri

L'avvocato succede al collega Rocco Chinnici. Il suo vice è Luigi Spinosa. "In un contesto di ampie riforme saremo impegnati su tutto il fronte giudiziario in collaborazione con la magistratura

Rinnovate le cariche della Camera penale "Himera" di Termini Imerese, Cefalù e Madonie per il biennio 2023-2024. Mercoledì 8 febbraio, l'assemblea, con voto unanime ha eletto come nuovo presidente l'avvocato Vincenzo Pillitteri, che andrà così di diritto a far parte del Consiglio dei presidenti dell'Unione delle Camere penali a Roma.

Vicepresidente è stato eletto l'avvocato Luigi Spinosa, mentre i consiglieri sono Giovanni Iuppa, Carlo Licciardi, Fabio Raneri, Provvidenza Di Lisi, Rosa Maria Sciortino, Giuseppe Nicola Agnello, Giuseppe Chiaramonte e Pierpaolo Minà. Come probiviri sono stati scelti gli avvocati Salvatore Sansone, Giuseppe Canzone e Marco Vazzana.

Il neopresidente succede all'avvocato Rocco Chinnici. E' originario di Campofiorito, nonché consigliere uscente e responsabile della Formazione degli avvocati penalisti e componente dell'Osservatorio Corte di Cassazione all'Unione delle Camere penali. Da tempo collabora con l'università di Palermo ed è docente di Diritto processuale penale alla Scuola forense del Consiglio dell'ordine di Termini Imerese.

"I componenti eletti sono tutti professionisti di elevato spessore professionale, morale e deontologico. Il nostro programma, in un momento di ampie e innumerevoli riforme del processo penale, ci vedrà impegnati su tutto il fronte giudiziario in piena collaborazione con la magistratura", si legge in una nota.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rinnovate le cariche alla Camera penale di Termini Imerese, il nuovo presidente è Vincenzo Pillitteri

PalermoToday è in caricamento