Cronaca Calatafimi / Corso Calatafimi, 1002

Camera mortuaria in una tenda all'Ingrassia, l’Asp: "Non verrà più utilizzata"

Dopo il servizio di PalermoToday l'Azienda sanitaria ha inviato una nota ufficiale: "Ci scusiamo per il disagio. Abbiamo chiesto al Comune un intervento straordinario per garantire il servizio anche nei weekend"

La camera mortuaria temporanea dell'ospedale Ingrassia

Sono bastate le prime proteste sull'utilizzo di una tenda come camera mortuaria all'ospedale Ingrassia per far tornare indietro sui propri passi l'Azienda sanitaria provinciale: "L'Asp si scusa per le difficoltà che ha causato ma gli interventi nella camera mortuaria dell’Ingrassia si sono resi necessari per una dignitosa accoglienza dei defunti. In ogni caso, riconosciuto il disagio dei familiari, nei fine settimana le salme non saranno più ospitate in alcun modo nella tensostruttura”.

"Non c'è rispetto per i morti" | VIDEO

Il caso è stato sollevato dalla redazione di PalermoToday che ha raccolto lo sfogo di una parente di un defunto che ha raccontato quanto vissuto pochi giorni prima. “Sono stata contattata da mio cognato che mi ha dato la triste notizia del decesso di uno nostro caro. La cosa che mi ha sbalordito oltremodo è stato sentire dire che avrei dovuto cercare una tenda in mezzo alla pineta. Non potendo utilizzare la camera mortuaria, l’ospedale aveva approntato questa situazione di fortuna. Quando sono arrivata io c’erano due salme. In una situazione così delicata vedere una persona trattata in una maniera così umiliante fa rabbia”.

Dopo la pubblicazione del servizio l’Asp ha inviato la nota ufficiale: "Gli indispensabili ed indifferibili lavori di ristrutturazione e riqualificazione nella camera mortuaria proseguiranno in modalità intensiva su due turni per consentire di ridurre i tempi di consegna fissati nel prossimo 29 giugno. Si è quindi provveduto ad un eccezionale utilizzo di una tensostruttura per ospitare le salme solo il tempo necessario per provvedere al trasferimento gratuito (assicurato dal lunedì al venerdì dal Comune) nella vicina camera mortuaria di via La Loggia". Poi conclude: "E’ stato chiesto al Comune un intervento straordinario per garantire il servizio di trasferimento delle salme anche nelle giornate di sabato e domenica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camera mortuaria in una tenda all'Ingrassia, l’Asp: "Non verrà più utilizzata"

PalermoToday è in caricamento