Cronaca

Afa e caldo record in città: e nelle scuole si esce prima

Le alte temperature causate dalle correnti nordafricane hanno creato dei disagi in diversi istituti. Domani gli studenti del Croce saranno "licenziati" dopo la quarta ora. Il picco si raggiungerà venerdì

Caldo da record oggi a Palermo. La temperatura ha sfiorato i 40 gradi ed il sole caldo che nel week end ha dato la possibilità a molti nostalgici dell’estate di tornare ad affollare le spiagge del litorale della provincia oggi ha anche creato dei disagi nelle scuole dove in alcuni casi, esaurita l’acqua minerale nelle macchinette distributrici, gli studenti si sono rivolti ai bidelli per chiedere dell’acqua per contrastare il caldo.

Così ad esempio al liceo scientifico Benedetto Croce è stato deciso di licenziare i ragazzi dopo la quarta ora, in via straordinaria, proprio a causa della calura che secondo i meteorologi continuerà per il resto della settimana. Quella del 2012, si attesta e si conferma, così, l'estate più calda dell’ultimo decennio dopo quella record del 2003. Le masse d'aria calda continueranno a giungere sull'Italia dal nord Africa anche nei prossimi giorni con un picco previsto per venerdì 28.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Afa e caldo record in città: e nelle scuole si esce prima

PalermoToday è in caricamento