Cronaca

Calabrese esibisce i documenti di un palermitano al posto di blocco: denunciato

Nei guai un trentatreenne dopo la denuncia sporta dalla vittima. L'accusa: "sostituzione di persona e false attestazioni a pubblico ufficiale sull’identità personale". L'episodio è avvenuto a Genova

Al posto di blocco ha esibito il documento di un palermitano di 33 anni, sconosciuto. Per questo motivo dopo la denuncia sporta dalla vittima i carabinieri, al termine di accurati accertamenti, hanno deferito in stato di libertà un calabrese anche lui trentatreenne per “sostituzione di persona e false attestazioni a pubblico ufficiale sull’identità personale”. Si tratta di un uomo che vanta già dei precedenti. 

I fatti sono avvenuti alle porte di Genova. In azione i carabinieri di Chiavari. Il calabrese - come hanno spiegato dal comando dell'Arma - nel corso di un posto di controllo alla circolazione stradale, ha fornito "false attestazioni sulla propria identità personale, sostituendo la propria persona con quella del palermitano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calabrese esibisce i documenti di un palermitano al posto di blocco: denunciato

PalermoToday è in caricamento