Cronaca Tribunali-Castellammare / Foro Italico Umberto I, 1

Nuovo impianto fognario alla Cala: traffico, saranno tre anni terribili

Disinquinamento della fascia costiera: sbloccati 22 milioni di euro per il progetto. L'obiettivo è ripulire il mare dai liquami. Si parte quasi subito nella zona di Porta Felice e del porto. Si scaverà fino ad Acqua dei Corsari

Uno scorcio della Cala

Ruspe, trivelle e clacson. I palermitani possono mettersi il cuore in pace: per tre anni nella zona della Cala e del porto (e non solo), il traffico regnerà sovrano. Sì, perché è tutto pronto per dare il là al nuovo maxi impianto fognario. Sbloccati 22 milioni di euro per il progetto che darà lavoro a centinaia di edili. L'obiettivo è quello di ripulire il mare dai liquami.  Le operazioni dureranno fino al 2016. Quello del disinquinamento della fascia costiera sarà un maxi intervento. Si parte quasi subito nella zona di Porta Felice e del porto. Si scaverà fino ad Acqua dei Corsari.

La consegna dei lavori da parte della amministrazione avverrà la prossima settimana. Saranno montati tre cantieri: due di fronte a Porta Felice e uno all'altezza dei Cantieri Navali. Saranno installati circa 6 chilometri di nuove condutture per raccogliere i reflui provenienti dalla zona centro-ovest della città. Si comincerà a scavare in via dei Fossi, in via Pasqualino e attraversamento di via dei Cantieri. Tramite un impianto di pompaggio i liquami saranno convogliati fino al nuovo collettore, chiamato "Sturzo", poi le acque nere verranno spinte fino a raggiungere il depuratore di Acqua dei Corsari.

Traffico in tilt e lunghe code per tre anni. Questo lo scenario facilmente prevedeibile. Soprattutto nella zona della Cala, ma saranno coinvolti anche alcuni assi "interni". Prevista la chiusura parziale di diverse strade e quella totale di corso Scinà. Ecco le altre strade nelle quali verranno effettuati i lavori (scavi e "trincee"): via dei Cantieri, via ai Fossi, via Pasqualino, piazza della Pace, largo Alfano, via Quintino Sella, via Isidoro La Lumia, via Emerico Amari, via Roma, via Cavour, via Francesco Crispi, via Marcello, viale dei Picciotti, via Amedeo d’Aosta, corso dei Mille e via Pianelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo impianto fognario alla Cala: traffico, saranno tre anni terribili

PalermoToday è in caricamento