Cronaca Via Libertà

Cade in un pozzo e muore: tragedia a Isola delle Femmine

Un uomo di 63 anni è precipitato da un'altezza di 20 metri: stava facendo dei lavori di idraulica in una villa in via Libertà, in pieno centro. Indagano i carabinieri

Tragedia in una villa di Isola delle Femmine - foto PalermoToday

È morto sul colpo, dopo essere caduto in pozzo mentre stava facendo dei lavori di idraulica. Tragedia a Isola delle Femmine, in una villa in via Libertà, in pieno centro. La vittima, Domenico Franzolin (da tutti conosciuto come Angelo), aveva 63 anni: l'uomo è morto stamattina dopo una caduta in un pozzo profondo oltre 20 metri. E' successo intorno alle 11.30.

Sono intervenuti i carabinieri del comando di Carini. Gli uomini del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sul posto si attende il magistrato che dovrà decidere se disporre l'autopsia o se restituire la salma alla famiglia. I carabinieri stanno indagando per far luce su quanto accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in un pozzo e muore: tragedia a Isola delle Femmine

PalermoToday è in caricamento